HOME     ciao dla ca     cerca     
    
eventi
LIBRI DA GUSTARE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 04 Giugno 2013 12:11

Libri da Gustare 2013

XVII edizione

Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio

UN WEEK END A TUTTO GUSTO

La Morra  7-8-9  giugno 2013

Venerdì 7 giugno

ore 16.00 Apertura di tutte le mostre e le rassegne

Ore 17.00

Associazione Culturale Ca dj’Amis – Via Vittorio Emanuele 8

Saluto inaugurale del Presidente della Provincia di Cuneo Gianna Gancia

Tavola Rotonda “Non solo rosa. L’imprenditoria femminile, una conquista paritaria”

Un incontro che vuole festeggiare i 25 anni dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino. Intervengono: Elena Martuscello, Presidente Associazione Nazionale Le Donne del Vino; Rossella Maggiora, Presidente Delegazione Regionale A.I.D.D.A.; Patrizia Polliotto, Unione Nazionale Consumatori; Caterina Fioritti, Presidente Nazionale Associazione Donne del Turismo; Torino in Europa; Paola Marchese, editrice.

L’attore Mario Brusa rende omaggio alla figura della scrittrice Gina Lagorio.

 

Ore 18.30

Consegna del riconoscimento de la Ciao d’la Ca 2013 a tre personaggi significativi: Magda Antonioli, docente Università Bocconi; Giorgio Faletti, attore e scrittore; Licia Granello, giornalista e scrittrice.

Assegnazione del Premio Talento 2013 al musicista iraniano Alireza Mortazavi, impegnato in un progetto di ricerca di musicologia al DAMS di Torino e interprete del “santur”, strumento a corde.

Direzione artistica di Raffaella Portolese.

 

A seguire brindisi sulla terrazza della Ca dj’Amis.

Sabato 8 giugno

Ore 10.30 – 23.00

Apertura di tutte le mostre e le rassegne

Salone Polifunzionale – Piazza Vittorio Emanuele

La Grande Libreria. Mostra mercato del libro enogastronomico e di territorio.

Le Tavole della Cultura, a cura della libreria Capo Horn di Torino.

Le Tavole del Cibo (eccellenze enogastronomiche) si alternano alle Tavole della Cultura.

 

Ore 09.00 – 16.00

In occasione di Libri da Gustare prende il via la seconda edizione di “Obiettivo La Morra  -  maratona fotografica delle Langhe”. Competizione per tematiche aperta a tutti gli appassionati a cura di La Morra Eventi & Turismo. Premiazione alle ore 19.00. Regolamento su www.la-morra.it

Ore 10.00

Presso La Grande Libreria

Proiezione di “Donne di Langa” di Gigi Marsico per introdurre l’incontro:

“Imprenditoria femminile: sensibilità e intraprendenza”. Le donne dell’Associazione La Morra Eventi & Turismo incontrano giornaliste, tour operator, operatrici del settore turistico e rurale.

Ore 10.00 – 19.00

La Lunga Tavola delle Meraviglie, allestita al centro di piazza Vittorio Emanuele, offre dimostrazioni e proposte di arredo della tavola. A cura della stilista Daniela Farinetti – atelier La Petite Home.

Ore 11.00 – 23.00

Piazza Vittorio Emanuele

La vetrina viaggiante messa a disposizione dall’Assessorato Agricoltura della Regione Piemonte ospita “Degusta il Piemonte… Degusta l’Italia”, a cura dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino. Le donne sommeiller dell’Associazione propongono degustazioni guidate alla scoperta delle grandi produzioni vitivinicole italiane.

Ore 17.00

Salone Polifunzionale

Sul palco della Grande Libreria

Tavola rotonda “Il valore della bellezza. La bellezza genera valore”. Interventi di:

Enrico Lusso, Presidente Associazione Culturale Antonella Salvatico – “Architettura di paesaggio”;

Elisa Panero, Centro Internazionale Ricerca sui beni Culturali – “La Bellezza crea valore per il territorio”; Carlo Ottaviano, giornalista de Il Gambero Rosso e promotore della mostra “Spazio divino: le cattedrali del vino”; Enzo Massa, l’importanza dell’ambiente naturale, presentazione del volume “Il tempo del vigneto”;

Roberto Cerrato, Presidente per la Candidatura Italiana UNESCO dei paesaggi vitivinicoli del Piemonte Langhe, Roero e Monferrato - Benvenuta Unesco “La conservazione del paesaggio”.

Proiezione del filmato “Il tempo del vigneto”.

Consegna del riconoscimento Comunicabuono al giornalista Carlo Ottaviano

Ore 19.00

Salone Polifunzionale

Premiazione Maratona Fotografica e proiezione delle opere meritevoli.

Ore 20.00

Osteria Letteraria Il Duca Bianco – via Umberto

Elogio alla cucina romana: l’Hotel Crowne Plaza di Roma e il suo chef executive Ernesto Casacchia proseguono con Vito Nolè lo scambio gastronomico tra Piemonte e Lazio iniziato in occasione dell’Elogio della Bagna Caoda, avvenuto lo scorso gennaio. Cena-scambio tra il Piemonte e il Lazio in collaborazione con l’Associazione Piemontesi a Roma. Prenotazioni tel. 0173 500398.

Ore 21.30

Salone Polifunzionale

“Siamo nati per soffriggere” di e con Viviana Porro e Franco Rossi. Spettacolo di cabaret, viaggio ironico e simpatico fra curiosità, musica e storia della cucina italiana. Divagazioni ispirate al volume Parlami d’amore ragù di Rocco Moliterni. Introduce Claudio Porchia.

Con la partecipazione di “Gigetta”, la cucina viaggiante (progetto di ristorazione a domicilio) di Marina Ramasso, chef del ristorante Paluch di Baldissero Torinese, che distribuirà assaggi sfiziosi a tutti i partecipanti.

Domenica 9 giugno

Ore 10.00 – 19.00

Apertura di tutte le mostre e le rassegne

Salone Polifunzionale – Piazza Vittorio Emanuele

La Grande Libreria. Mostra mercato del libro enogastronomico e di territorio.

Le Tavole della Cultura, a cura della libreria Capo Horn di Torino.

Le Tavole del Cibo (eccellenze enogastronomiche) si alterneranno alle Tavole della Cultura.

La Lunga Tavola delle Meraviglie, allestita al centro di piazza Vittorio Emanuele, offre dimostrazioni e proposte di arredo della tavola, a cura della stilista Daniela Farinetti.

Ore 10.00 – 19.00

Piazza Vittorio Emanuele

La vetrina viaggiante messa a disposizione dall’Assessorato Agricoltura della Regione Piemonte ospiterà “Degusta il Piemonte… Degusta l’Italia”, a cura dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino.

Ore 10.30

Sul palco della Grande Libreria

Proiezione del promo del film E fu sera e fu mattina, parzialmente girato a La Morra e in uscita prossimamente nelle sale cinematografiche.

Ore 11.00 – 12.30

Sul palco de “La Grande Libreria” la cucina letteraria a cura di Giovanna Ruo Berchera in collaborazione con e le chef dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino, esegue una ricetta di pasticceria ispirandosi alla straordinaria ricerca del volume di Leonardo Di Carlo: “Tradizione in evoluzione arte e scienza in pasticceria” di Chiriotti Editore.

Ore 11.00 – 19.00

Ala mercato in piazza Vittorio Emanuele

“Sotto la tenda: Storie di Pane”. Sotto una candida capanna i bambini possono ascoltare una panettiera “pasticciona” raccontare le “storie di pane”, favole tratte dalla tradizione popolare. A cura di Daniela Febino.

Ore 14.30

Sul palco della Grande Libreria

Due volumi e un momento ludico dedicato all’educazione alimentare per i più piccoli.

Ore 14.30

Presentazione del libro di Cesare Giaccone e Bruno Murialdo “La favola nel piatto” – Editore Araba Fenice

Ore 15.00

Presentazione del volume “Piccoli gusti Consigli e ricette per diventare grandi gourmet”, con Lorenzo Branchetti alias Milo Cotogno, dal programma Melevisione di Rai YoYo.

Ore 15.00 – 19.00

Piazza Vittorio Emanuele

Spettacolo canoro “Ladies Ensemble – Amiche della Musica”, a cura della Prof. Daniela Caggiano, scuola di canto moderno e jazz Linea Musicale.

Ore 17.00 – 18.30

Salone polifunzionale. Presso La Grande Libreria – Salotto Letterario

Continuano le presentazioni di libri a tema con gli autori e gli editori, coordinati da Claudio Porchia.

In collaborazione con l’Associazione Scrittori e Sapori. Tra gli altri:

“Il Gusto del Piemonte : tradizioni, piatti, scritti” a cura di Laura Travaini, Conti Editore. Intervengono il giornalista Bruno Quaranta, Laura Valazza, Laura Travaini e Paola Marchese.

“Laura Pesce. Una donna, il vino, un destino. Storie di vita e di passioni”, Antonella Saracco, Araba Fenice Editore. Intervengono Antonella Saracco e Laura Pesce.

“La cucina medievale di Laura Mancinelli. Le ricette di castelli e conventi”, Giusi Audiberti, Il Leone Verde Editore.

“Una storia al mese più una per la teiera”, Ilaria Beretta, Angelo Colla Editore. Interviene l’autrice.

“I migliori ristoranti del Ponente Ligure e Costa Azzurra”, Luigi Filippi, Edizioni Zem. Interviene Luigi Filippi.

Ore 18.30

In chiusura ancora un omaggio alle Donne con le ali (Maremmi Editore Firenze), di Luca De Antonis. Presentazione teatrale e musicale di testimonianze pionieristiche.

Progetto musicale di Giancarlo Capozzoli e Luca De Antonis.

MOSTRE E RASSEGNE

“Il Convivio delle Arti”

Associazione Culturale Ca dj’Amis

“Pietre"

Testimonianze fotografiche di Pepi Merisio

***

Cantina Comunale – Via Carlo Alberto

“Il tempo del vigneto.

Il ciclo delle stagioni e dei lavori, i volti, la religiosità popolare”

Immagini fotografiche di Enzo Massa

***

Osto Il Duca Bianco – Via Umberto I

“Terre e Territori”

Dipinti di Beppe Pepe

 

***

Torre campanaria – Piazza castello

Monumento settecentesco visitabile

“La pittura fantastica” di Luigi Pretin

***

Centro storico

“Bottiglie d’artista”

Progetto a cura di CreATive

Installazioni tra arte e vino

***

Centro storico

“La Morra ci mette la faccia”

Mostra fotografica

Gli imprenditori di La Morra si presentano in 90 gigantografie dei loro volti

a cura di Sarah Scaparone e Thorsten Stobbe

***

Ala mercato Piazza Vittorio Emanuele

“Sono sempre le nostre facce…”

interpretazioni fotografiche di Edo Prando

***

Enoteca Le Vigne Bio – Via San Martino

“Parole dipinte, su orizzonti di vigna, da mani grandi, culla di neonato……”

Il linguaggio delle mani in viticoltura – Ciabot Berton e Reverdito

Fotografie di Michele De Vita

Sabato 8 giugno ore 18.00 aperitivo beneaugurale

***

La Liguria a tavola attraverso i suoi menu

Mostra di menu d’epoca della collezione di Domenico Musci

***

“Passione donna” I profumi e l’aromaterapia delle Sorelle Novembre

***

Percorsi naturalistici “I Sette Sentieri”;

ospitalità e proposte turistiche in collaborazione con La Morra Eventi  & Turismo

Prenotazioni e informazioni: 0173500344 / www.la-morra.it

 

 

allegati
Download this file (depliant_LdG2013.pdf)IL PROGRAMMA[IL PROGRAMMA]1135 Kb
 
LA CIAO D'LA CA 2010 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Giugno 2010 12:41

AL VIA LA XIV EDIZIONE DI LIBRI DA GUSTARE

L’11 GIUGNO A LA MORRA CONSEGNA

DELLA CIAO D’LA CA 2010

PREMIATI LELLA COSTA, MARGHERITA OGGERO E

ALBERTO SINIGAGLIA

L’apertura della XIV edizione di Libri da Gustare, il Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio di La Morra sarà salutata, come di consueto, dalla consegna del riconoscimento La Ciao d’la Ca 2010.

La “Ciao”, ideata dalla Ca dj’ Amis di Claudia Ferraresi, non vuole essere un premio, bensì un riconoscimento per il lavoro di un amico, italiano e non, verso la propria terra. Quasi fosse una stretta di mano. Per questo nel corso degli anni la “Ciao” è stata consegnata a personaggi e ad associazioni che attraverso il loro impegno hanno valorizzato l’ambiente, le tradizioni, l’identità e le radici dell’uomo.

La motivazione del riconoscimento recita: “Con la Ciao d’la Ca si entra fra amici, tra gente che la pensa allo stesso modo. Nelle società agricole la consegna d’la ciao era sinonimo di maggiore età, di conquistata fiducia nei confronti del ragazzo diventato uomo. Dunque un rito carico di considerazione, fiducia e amicizia: ecco perché la Ca dj’ Amis ha istituito la consegna di una sua ciao, che viene consegnata ogni anno a un amico o a un’amica che, attraverso una serie di prove che dimostrano l’attaccamento alla propria terra, abbia contribuito all’esaltazione del proprio mondo. Un universo fatto di amore per i colori, per uno scritto, per una poesia, per tante altre cose che sgorgano, come dice il poeta, dal profondo dell’animo”.

 

La Ciao d’la Ca 2010 sarà consegnata venerdì 11 giugno a Lella Costa – attrice e doppiatrice italiana, Margherita Oggero – scrittrice torinese e ad Alberto Sinigaglia – scrittore e giornalista.

 

Nel corso degli anni il riconoscimento è stato conferito, tra gli altri, a:Piero Angela, Roberto Antonetto, Giovanni Arpino, Edoardo Ballone, Anna Bartolini, Gianluigi Beccaria, Alberto Bevilacqua, Ernesto Caballo, Giorgio Calabrese, Alberto Capatti, Luigi Carluccio, Augusto Cavallari-Murat, Luigi Firpo, Bruno Geraci, Massimo Gramellini, Andreina Griseri, Pino Khail, Primo Levi, Gigi Marsico, Paolo Massobrio, Lorenzo Mondo, Massimo Montanari, Ottavio Missoni, Gianni Mura, Giampaolo Ormezzano, Eso Peluzzi, Cesare Pillon, Emilio Pozzi, Massimo Scaglione, Mario Zucca, Giorgio Giugiaro, Piero Bianucci, Vince Tempera, Ernesto Ferrero, Nico Orengo, Arcigola Slow Food, Centro Studi Piemontesi, Cesmeo, Edizioni L’Arciere, la Famijia Albeisa, Premio Grinzane Cavour, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

 

L’apertura delle mostre e delle rassegne che animeranno dall’11 al 13 giugno la XIV edizione di Libri da Gustare avverrà alle ore 16.30 nel centro storico di La Morra. In via Vittorio Emanuele 8 – nella sede della Ca dj’ Amis  - alle ore 17.30 si terrà la consegna della Ciao d’la Ca 2010 e “Aspettando il 2011” l’omaggio di Mario Brusa alle Donne del Risorgimento italiano. Seguirà alle ore 20.00 il brindisi sulla terrazza della Ca dj’Amis. La giornata, che prevede anche l’inaugurazione delle mostre “La bottega di Ciro” omaggio alla carriera dell’artista toscano Roberto Cipollone, ospitata all’interno della sede della Ca dj’ Amis e “L’Avventura della Sindone: 2000 anni di storia... a fumetti” a cura dell’Accademia Aleramica (allestita presso l’Ex Cappella Suore Luigine di via Richieri), terminerà alle ore 21.00 con l’assegnazione de Il Talentino 2010 al coro dell’Accademia Filarmonica di Saluzzo nella figura del suo direttore Ivano Scavino e con il concerto lirico teatrale diretto da Raffaella Portolese “D’Amor brindando” in cui si esibiranno Barbara Costa e Shin Younh Hoon accompagnati dalla voce narrante di Mario Brusa.

Libri da Gustare proseguirà sabato 12 e domenica 13 giugno nel centro storico di La Morra con un ricco programma di eventi, tra cui il Convivio delle Arti di sabato sera, con protagonista La Lunga Tavola delle Meraviglie, e la Grande Libreria che nel weekend proporrà in vendita oltre 1.000 volumi di editoria enogastronomica e di territorio.

Ma Libri da Gustare, con sede a La Morra, è anche una Biblioteca tematica di enogastronomia e territorio (oltre 3.000 volumi) e il concorso letterario nazionale dedicato ai venti “titoli più gustosi dell’anno” che potranno essere acquistati e votati, oltre che su web, anche all’interno della Grande Libreria per l’intera durata della manifestazione. Info su www.libridagustare.it

 

 


allegati
Download this file (depl. 5 ante programma LdG 2010.pdf)SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DI LDG 2010[IL PROGRAMMA COMPLETO DI LDG 2010]779 Kb
 
AUGURI DALLA CA DJ'AMIS PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 18 Dicembre 2009 16:33

Un sentito ringraziamento per aver condiviso con noi valori e ideali

Auguri...

per un sereno cammino, ricco di autentiche emozioni e grande positività, da percorrere ancora insieme.

Buone Feste a tutti!

Claudia Ferraresi
e i collaboratori della Ca dj’Amis

allegati
Download this file (Auguri_Rivetti_2010_small.jpg)Auguri_Rivetti_2010_small.jpg[ ]284 Kb
Download this file (coro_small.jpg)coro_small.jpg["Tu scendi dalle stelle" - Carlo Rivetti, Acrilico su tela, 2009]127 Kb
 
Il Gusto di Leggere PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Giugno 2010 12:18

Libri da Gustare - Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio 

XIV Edizione- La Morra, 11-12-13 Giugno 2010

 

 IL GUSTO DI LEGGERE

Presso la Grande Libreria

Salone Polifunzionale di Piazza Vittorio Emanuele

Presentazioni a cura di autori ed editori

 

Sabato 12 Giugno

ore 16.00

“Cosa passa il Convento 2010”

Presentazione a cura dell’Accademia Aleramica

 

Ore 16.30

Recital. “Spunti(ni) dal cuore in agrodolce”

Scritto, diretto e interpretato da Manuela Tadini.

 

Ore 17.00

Continuando a “dipanare” le argomentazioni

sull’accoglienza… AlbaLibri presenta:

“Divino abitare” Ospitalità di charme in Monferrato,

Langhe e Roero - Adarte Editore Torino

Fotografie di Adriano Bacchella

Testi di MariaTeresa Montaruli - Prefazione di Angelo Gaia

Intervengono con gli autori, Giovanni Tesio,

personalità del settore turistico e opinion leader

 

Domenica 13 Giugno

Ore 11.30

Presentazione dell’Associazione

Arte da Mangiare-Mangiare Arte e del Progetto Nodo

 

Ore 15.00-16.30

“El risott del Carlo Porta”

Giovanna Ferrante - Editrice Ancona

 

“Credere, obbedire, cucinare. I ricettari italiani tra le

due guerre”. Domenico Musci - Ananke

 

“Tobi e il tesoro del tartufo d’Alba”

Giordano Berti e Raoul Molinari - Araba Fenice

 

“Piccoli cuochi cucinano per mamma e papà”

Sara Agostini e Silvia Provantini - Gribaudo

 

“La cucina dei bambini. Ricettario a fumetti”

Alberto Calosso, Andrea Pellegrini e Lara Besozzi

Priuli & Verlucca

 

Ore 17.30

“I Sovversivi del gusto 2”

Michele Marziani e Marco Salzotto - NdA Press

 

“Miele e Kerosene”

Biografia narrata di Josephine Baker

Luca de Antonis - Paola Caramella Editrice

 
SI INAUGURA LA XIV EDIZIONE DI LIBRI DA GUSTARE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 08 Giugno 2010 09:05

LIBRI DA GUSTARE - SALONE DEL LIBRO ENOGASTRONOMICO E DI TERRITORIO

XIV EDIZIONE 

LA BOTTEGA DI CIRO

Presso la Ca dj’Amis mostra dell’artista Roberto Cipollone

Nell’ambito della XIV Edizione di Libri da Gustare la Ca dj’Amis ospiterà una mostra dell’artista Roberto Cipollone, a cui sarà assegnato anche un riconoscimento alla carriera nella giornata inaugurale della manifestazione, venerdì 11 giugno 2010 alle 17.30.L’artista ha raccolto l’invito ad esporre alcune sue opere presso l’Associazione con l’intento di celebrare la cultura del recupero in generale, ma più in particolare quella della terra di Langa, con lavori appositamente pensati per l’occasione. Nato nel 1947 a Pescara, città portuale dell’Adriatico, Roberto Cipollone trascorre i suoi primi anni intorno alla fonderia del padre, e questo spiega in parte la sua tendenza a riutilizzare nelle sue opere pezzi di attrezzi in ferro. Ancora in giovane età, Cipollone passa 6 anni in Olanda, ma nel 1977 si stabilisce a Loppiano, una piccola città nei pressi di Firenze legata al Movimento dei Focolari. Tuttora vive ed ha il suo laboratorio lì. I suoi lavori sono stati esposti in vari Paesi europei, incontrando sempre ammirazione e, inoltre, sono stati presentati in svariati programmi televisivi.

Roberto Cipollone firma i suoi lavori col nome “Ciro” richiamandosi al re persiano omonimo, descritto come colui che portava rispetto per la cultura dei popoli che cadevano sotto il suo dominio.

 

La mostra sarà visitabile presso la sede dell'Associazione fino al 20 Giugno p.v.
allegati
Download this file (Invito_Ciao_2010.pdf)Invito_La_Ciao_2010[Invito_La_Ciao_2010]366 Kb
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 10

© 2017 Ca dj'Amis
Joomla! is Free Software released under the GNU General Public License.
Sito realizzato da:
Zoidesign